Sindrome di Lynch: un impegno condiviso per migliorare i percorsi di prevenzione, diagnosi e cura

calendar_todayQuando 11 luglio
placeDove: Online

Sindrome di Lynch: Un impegno condiviso per migliorare i percorsi di prevenzione, diagnosi e cura

Tavolo istituzionale
11 luglio 2024, h. 11.30-13.00
Evento in modalità virtuale

La sindrome di Lynch (SL) è una condizione ereditaria associata a un aumentato rischio di sviluppare nell’arco della vita diversi tipi di neoplasie, principalmente tumori gastrici, del colon-retto e dell’endometrio. Sebbene lo screening universale per la SL sia stato suggerito già dal 2008, la Sindrome sia stata inserita nei LEA e il Piano Oncologico Nazionale preveda indicazioni specifiche, è tuttora largamente sotto-diagnosticata.
Inoltre, si rileva una marcata disomogeneità dei percorsi diagnostico- terapeutici a livello regionale con conseguenti disparità sul territorio per l’identificazione della SL.

Obiettivo di questo incontro è promuovere un confronto tra Istituzioni, comunità scientifica, Associazioni pazienti e società civile da cui far emergere le traiettorie di intervento per aumentare la conoscenza dei tumori eredo-familiari, con particolare riferimento alla Sindrome di Lynch, favorire un accesso equo ed omogeno ai percorsi dedicati alla valutazione del profilo di rischio genetico e ai centri di riferimento.

Con il patrocinio di
AIOM Associazione Italiana di Oncologia Medica
FAVO Federazione Italiana Associazioni Di Volontariato In Oncologia
AIFET Associazione Italiana Familiarità ed Ereditarietà Tumori
UNIAMO Federazione italiana malattie rare onlus

Con il contributo incondizionato di

Consulta il programma

Sostieni la salute della donna!